Tecniche complementari in Medicina Tradizionale Cinese


AURICOLOTERAPIA

Applicazione di piccoli aghi sterili nel padiglione auricolare, di aghi a semipermanenza ASP sterili o di semi di vaccaria lasciati in situ con cerotti e stimolati con un massaggio secondo necessità..

ELETTROAGOPUNTURA

Stimolazione elettrica dell’agopunto per generare un’analgesia che si instaura lentamente ma che persiste nelle ore successive mediante la produzione di oppioidi endogeni .

Tecnica utilizzata principalmente per il trattamento del dolore.

MOXIBUSTIONE

La moxibustione è una tecnica della medicina tradizionale cinese basata sull’applicazione di calore sulla superficie del corpo mediante ago riscaldato,sigari di moxa o coni di artemisia , utilizzati direttamente sui punti interessati o indirettamente con interposta una fettina di aglio o di zenzero.

La moxa è parte integrante della terapia e come l’agopuntura tratta i punti del corpo .Il suo utilizzo clinico segue i criteri diagnostici della MTC e la principale indicazione si trova nel trattamento degli stati di deficit che richiedono tonificazione.

COPPETTAZIONE

L ‘applicazione di coppette di vetro, di bambu’, di ceramica o di plastica, di varie dimensioni, per stimolare la circolazione linfatica e sanguigna . Mediante un meccanismo di ventosa si eliminano ristagni di tossine.

Trova una valida indicazione nelle sintomatologie dolorose in associazione alle altre metodiche cinesi.