Limiti

LIMITI DI APPLICAZIONE DELL'AGOPUNTURA

Non rientrano nei campi di applicazione dell'agopuntura:

- tutte le patologie infettive

- tutte le patologie di pertinenza chirurgica


CONTROINDICAZIONI ED EFFETTI COLLATERALI

L'unica controindicazione è evitare aree cutanee affette da infezioni o lesioni.

E' segnalata la possibile comparsa di piccoli ematomi nella sede di infissione dell'ago e la possibilità di lipotimia dipendente però dall'emotività del soggetto, le sedute vengono quindi svolte in decubito onde evitare questi episodi di ipotensione.


Agopuntura e farmaci

Il paziente deve informare il medico agopuntore circa i farmaci che sta assumendo


Numero delle sedute

Il numero delle sedute è mono o bi-settimanale, spetta al medico agopuntore valutarne il ritmo e la frequenza in funzione della patologia del paziente. In genere un ciclo di 10 sedute è sufficiente per ottenere un miglioramento nelle problematiche di piu' frequente riscontro.


Informazioni legali

Agopuntura come atto medico